Soluzione al problema

Gli sbalzi di umidità stagionali portano inevitabilmente a un piccolo cambiamento nel volume del legno. Naturalmente, questi cambiamenti non contano per i taglieri, tuttavia dobbiamo considerarli nell’uso pratico del tagliere. In inverno, il riscaldamento della casa è causa di diminuzione dell’umidità e la legna si restringe; in estate l’umidità aumenta e il legno si allarga. Inoltre, è chiaro che non dovresti tenere i taglieri vicino alla fonte di riscaldamento. L’unico modo per proteggere il legno dagli sbalzi di umidità è coprirlo con olio minerale. Nel caso dei taglieri è necessario spalmare abbastanza spesso (preferibilmente una volta al mese) con olio minerale la superficie per riempire i pori del legno. Con la cura adeguata, il tuo tagliere ti farà compagnia per molti anni avvenire.

3 commenti su “Soluzione al problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti..

Carrello